Sri Lanka—Nawam Perahera 2013, Il Festival della Luna Piena

Il viaggio si è tenuto in occasione della celebrazione buddista della Nawam Perahera con la partecipazione di centinaia di monaci ed elefanti, ballerini e acrobati. Partecipare è stata un’ esperienza indimenticabile. Il momento culminante della festa è stato rappresentato dalla processione per le vie di Colombo di 100 elefanti decorati e vestiti a festa.

Il viaggio nell’Isola delle Spezie si è sviluppato tra montagne sacre e sacri templi. Una natura in cui la giungla tropicale lascia il posto alla bellezza delle risaie, alle colline decorate dalle piantagioni di tè e al sorprendente patrimonio artistico.

Pur essendo un’isola così piccola Sri Lanka si è guadagnata tanti nomi: Serendib, Ceylon, Lacrima dell’India, Isola Risplendente, Isola del Dharma, Perla d’Oriente… Tanto assortimento è un segno della sua ricchezza, bellezza e dell’intensità del richiamo che ha suscitato in quanti l’hanno visitata.

Da secoli essa seduce i viaggiatori, che tornano a casa portando con sé incantevoli immagini di una languida isola tropicale densa di tanta spiritualità e serenità da essere diventata, nella fantasia degli occidentali, la Tahiti d’Oriente. Purtroppo questa è la stessa isola che negli ultimi 13 anni è stata destabilizzata da un feroce conflitto etnico e religioso che ne ha oscurato il fascino esotico trasformandola, per gli occidentali, nell’Irlanda del Nord dell’Oceano Indiano.

L’itinerario è stato studiato per poter realizzare un reportage di viaggio e quindi sono stati considerati tempi “diversi” da quelli dei classi tour e per approfondire le tematiche e gli obiettivi da realizzare, ma è stata data anche adeguata importanza alla visita di luoghi che lasceranno per sempre un segno nella vita di ogni viaggiatore-fotografo.

La bellezza dello Sri Lanka evoca miti antichi e sogni dei viaggiatori moderni. Una volta all’anno questa leggendaria bellezza si riaccende durante il festival della luna piena di febbraio: Nawam Maha Perahera.

La luna piena di Nawam è l’occasione per una perahera al tempio buddhista Gangaramaya di Colombo ; la processione dura due notti e ospita spettacoli di danza tradizionale, parate di elefanti e fuochi d’artificio.

Centinaia di monaci, elefanti, ballerini ed acrobati sfileranno per le vie della città. Suonatori di conchiglie, artisti, trampolieri e flautisti renderanno lo spettacolo assolutamente unico.

Se gli artisti sono assolutamente stupefacenti da guardare, i veri protagonisti della festa sono gli elefanti magnificamente decorati.

E il sogno si è avverato…

https://www.youtube.com/watch?v=daOCsR9gBEM

Testo e foto di A. D’Onofrio

Annunci

1 risposta a “Sri Lanka—Nawam Perahera 2013, Il Festival della Luna Piena”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...