Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il Marocco è il regno dei colori.

Colori accesi: rosso, porpora, vermiglio, arancio, giallo, ocra, oro, celeste, indaco, verde.
Colori di sole, cielo, mare, sabbia, tappeti, moschee, fiori, legno, stoffe, olio, terra, olive, miele, arance, zafferano, giada, menta, ceramica, avorio, papavero, cobalto, lavanda, peperoncino, argan.

Fes

Nelle concerie di Fez uomini e ragazzi lavorano sotto il sole per tutto il giorno immersi nel colore. Le pelli vengono tinte e lasciate asciugare sui tetti variopinti, per poi diventare giacche, borse o scarpe dai colori sgargianti vendute a caro prezzo ai turisti nelle botteghe.
In un negozio un uomo mi mostra come si lavora al telaio, sprigionando per un attimo quella misteriosa forza magica che fa nascere uno scialle o un tappeto da un ammasso di fili e lana.

Fes
Le mura esterne della Kasbah degli Oudeia a Rabat sono di un color giallo ocra acceso, come se il sole le bruciasse ogni giorno e il vento clemente dell’Oceano alleviasse il loro dolore; l’interno della cittadina fortificata, con i suoi caratteristici vicoli stretti e tortuosi, è invece bianco e turchese, come il cielo di Rabat che proprio sotto la Kasbah incontra l’Oceano Atlantico.
Neri come la notte più scura sono i baffi degli uomini, di mille colori i lunghi vestiti delle donne, variopinti gli hijab che spesso coprono loro il capo; d’oro e d’argento i gioielli che ornano le loro mani; neri o marrone molto scuro – e profondi – gli occhi delle persone.

Fes

Fes

Annunci