Tag

, , , , ,

Dimenticate gli itinerari classici da bruciare in una manciata di ore. Marrakech ha mille volti, è una città che va assaporata. Capita. Scrutata. Vissuta. Una leggenda narra “dei fili invisibili tesi dai Sette Santi di Marrakech che tengono prigionieri i cuori dei forestieri che si avventurano per la prima volta”. Questo libro è un viaggio alla scoperta della seducente città del Marocco, dipinta e raccontata da artisti, scrittori, personaggi della moda come Yves Saint Laurent o da statisti come Churchill, che nell’insolita veste di pittore, amava ritrarre dal balcone dello storico Hotel La Mamounia.

La città è stracolma di affascinanti contrasti. Variegata di colori, sapori, odori. Pullulante di rumori e suoni. Che cessano improvvisamente quando si entra in una caratteristica casa araba con corte alberata. Dietro grandi porte borchiate si nasconde un mondo inebriante, silenzioso, magico. Questo libro offre spunti curiosi per scoprire una Marrakech talvolta dimenticata, sconosciuta. E fa di più: si spinge oltre fino a esplorare nuove, avventurose, rotte lungo le sommità dell’Atlas o ai confini del deserto del Sud.

Lasciatevi condurre nei quartieri medievali della medina, dormendo in uno dei tanti Riad un tempo abitati da leggendari pachà o influenti saggi dell’Islam, oggi splendide dimore per viaggiatori instancabili. Seguite i consigli di chi Marrakech la vive ogni giorno, da anni. Affinate il palato gustando la cucina dei Riad e imparate a dosare le spezie (è questo il segreto dei piatti tipici delle grandi famiglie marocchine). Infine lasciatevi incantare da storie di vita che si intrecciano e alimentano il mito della Marrakech cosmopolita. L’oasi dove tutti si incontrano o vorrebbero incontrarsi.

Nel volume vengono riportati oltre 50 riad illustrati, più di 100 percorsi tematici in medina, 60 escursioni fuori Marrakech, 50 ricette della tradizione marocchina, oltre 650 tra foto, disegni e mappe, tante curiosità, mete da non mancare, indirizzi per lo shopping, intelligente, corsi di cucina e ateliers d’arte, ristorantini di strada, attività sportive, esperienze culturali e di solidarietà sociale.

L’Autore

Barbara Bertuzzi, nata a Bologna, la città dove vive, è giornalista pubblicista e viaggiatrice appassionata. Attenta ricercatrice di antiche tradizioni popolari e cultrice di gastronomia, ha pubblicato Cucinare alla Bolognese (Pendragon, 2004), Bolognese Cooking Heritage (Pendragon 2004), Il manuale di cucina bolognese (Pendragon, 2006) e la guida dedicata al turista del golf, Il grande libro del Golf in Italia (Pendragon, 2005). Per la RAI ha condotto la rubrica “Storia del Cibo”. Sedotta e rapita dal fascino della medina di Marrakech, dal suo valore storico talora inespresso e nascosto, ha abitato per otto mesi in un derb (vicolo) all’interno delle millenarie mura. E ha scritto questo libro.

Approfondimenti:

https://viaggiefoto.wordpress.com/workshop-fotografici/luci-e-colori-di-marrakech/

foto di Antonio D’Onofrio

Annunci